Home Notizie Bagaglio a mano: la nuova tendenza che provoca conflitti sull’aereo

Bagaglio a mano: la nuova tendenza che provoca conflitti sull’aereo

450
0

È abbastanza comune che molti viaggiatori volino portando con sé solo un bagaglio a mano e indossando alcuni dei loro articoli più ingombranti.

Tuttavia, talvolta questa pratica può causare conflitti durante l’imbarco, dal momento che lo spazio nei compartimenti superiori è limitato e molto richiesto.

Invece di riporre i loro cappotti e giacche nelle valigie, alcuni passeggeri decidono di collocarli nei compartimenti superiori, occupando parte dello spazio prezioso destinato ai bagagli. Questo comportamento infastidisce sia i membri dell’equipaggio che gli altri passeggeri.

Giacche nei compartimenti superiori: «È un vero spreco di spazio»

In un video pubblicato il 14 aprile, una coppia di viaggiatori conosciuta come @HillnPoo ha affrontato questo problema sempre più diffuso. La coppia, molto interessata all’etichetta a bordo, ha esortato i suoi 41.900 follower a smettere di riporre giacche e cappotti nei compartimenti superiori.

Il video virale è stato visualizzato oltre 250.700 volte. Nella descrizione, la coppia dichiara: « Sbagliamo a pensare che le giacche nel vano bagagli siano un grosso problema? ».

Leggi anche :  Il trucco di una hostess per registrare un bagaglio gratuitamente

Fin dai primi momenti del filmato, si vede un vano bagagli pieno di valigie e numerose giacche. «Se prevedi di volare nel 2023, per favore, non essere uno di quelli che riempiono un intero scomparto sopra la loro testa con le loro giacche», dice il video.

La soluzione proposta è di collocarli sulle proprie ginocchia o appenderli ai ganci situati dietro la maggior parte dei sedili degli aerei, perché «è uno spreco di spazio» metterli nei compartimenti per i bagagli.

Utenti divisi da questi consigli

Tra i 4380 commenti al video, si nota che gli utenti sono divisi. Alcuni sono completamente d’accordo con quanto affermato dalla coppia, come dimostra questo commento: «Sì, per favore! È uno spazio di stoccaggio per i bagagli grandi, non un guardaroba».

Leggi anche :  Viaggi: ecco il passaporto più potente d'Europa

Una hostess ha persino approvato: «Ciao, sono una hostess e detesto che i passeggeri mettano il loro cappotto nel vano bagagli. Aspetta che i bagagli siano nel vano, poi metti il tuo cappotto dentro».

Un altro commentatore ha detto: «Non sopporto le giacche nei compartimenti superiori. Non è un armadio per cappotti. È per riporre le borse e i bagagli!».

Tuttavia, non tutti i commenti erano sulla stessa lunghezza d’onda. Altre persone erano in disaccordo e hanno affermato di avere il diritto di mettere la loro giacca nei compartimenti superiori se lo desideravano.

«Non ho bagagli a mano, sono sicuro di avere il diritto di mettere la mia giacca lì», dice un utente. Mentre un altro aggiunge: «Potresti anche pagare per registrare il tuo bagaglio se la mia giacca è un problema».

4.6/5 - (7 votes)

Come giovane media indipendente, Aviomedia ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News