Home Informazioni pratiche Avion: Ecco perché non dovresti mai mettere il tuo passaporto nel tuo...

Avion: Ecco perché non dovresti mai mettere il tuo passaporto nel tuo bagaglio a mano

873
0

Durante un viaggio in aereo, per evitare spiacevoli inconvenienti e stress nell’aeroporto, è fondamentale avere sempre a portata di mano i propri documenti di viaggio. Ma c’è un errore comune che non si dovrebbe mai fare con il passaporto.

Sebbene la maggior parte dei viaggiatori tende a tenere il proprio passaporto sempre con sé durante il viaggio all’estero, c’è un potenziale problema che dovresti cercare di evitare. Non mettere mai il tuo passaporto nella tua valigia a mano.

Ecco perché non dovresti mai mettere il passaporto nel bagaglio a mano

Solitamente ai viaggiatori è concesso di portare con sé un oggetto personale e un bagaglio a mano nella cabina dell’aereo. Tuttavia, non dovresti mai mettere il passaporto in questo bagaglio, anche se dovrebbe viaggiare con te nella cabina dell’aereo.

Leggi anche :  Paura di volare: come superarla

Lo ha spiegato Stefanie Waldek, giornalista di viaggio freelance, domenica 26 novembre sul sito Travel + Leisure. Secondo lei, il problema si presenta quando un addetto all’imbarco o un’assistente di volo ti dice che devi registrare il tuo bagaglio a mano all’imbarco.

Nella maggior parte dei casi, la registrazione del bagaglio a mano alla porta d’imbarco avviene quando il volo è pieno e non c’è abbastanza spazio negli scomparti superiori per tutti.

Quando registri uno zaino o una valigia, verrà etichettato in base alla tua destinazione finale e poi trasportato da un membro del personale a terra dalla porta d’imbarco alla stiva dell’aereo.

Cosa fare se hai dimenticato il tuo passaporto in un bagaglio registrato?

Da quel momento, potrai ritirare il tuo bagaglio solo una volta arrivato a destinazione, al punto di ritiro bagagli. Se hai messo il tuo passaporto in questo bagaglio durante un viaggio all’estero, significa che molto probabilmente non avrai il tuo passaporto con te al momento del controllo alle frontiere.

Leggi anche :  Passeggeri: un'assistente di volo rivela le sue 3 nazionalità preferite

Infatti, questo controllo avviene prima del ritiro dei bagagli all’aeroporto. E se non hai il tuo passaporto, molto probabilmente non potrai entrare nel paese.

In tal caso, “la cosa migliore da fare è contattare un rappresentante del servizio clienti della compagnia aerea al gate di arrivo dell’aereo per informarlo di ciò che è accaduto“, spiega un ex pilota di linea.

Ma per evitare tutti questi disagi, tieni sempre il tuo passaporto con te o in un borsello personale.

4.3/5 - (9 votes)

Come giovane media indipendente, Aviomedia ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News